030 42322 volca.bs@gmail.com

Un’occasione per rinascere

Vol.Ca. (Volontariato Carcere) OdV Brescia

ORARI SEDE

Lunedì
9.00 – 12.00 /15.00 – 17.00

Dal martedi al venerdì
9.00 – 12.00

Siamo in

Via Pulusella, 14 a Brescia

Il Vol.Ca in occasione delle “Feste Patronali 2024” vi invita a 2 eventi promossi dalla Confraternita dei Santi Faustino e Giovita

VIDEOCLIP E TAVOLA ROTONDA

Educare alla responsabilità

La rieducazione tra carcere e territorio limitrofo

PROIEZIONE DEL VIDEOCLIP “CM300” – Vincitore del premio “Best music video” allo Shizzle Short Film Festival di Vienna

 A seguire: TAVOLA ROTONDA

Intervengono:

FRANCESCA PAOLA LUCREZI – Direttrice carceri di Brescia e Verziano

MONICA CALÌ – Presidente del Tribunale di sorveglianza di Brescia

CATERINA VIANELLI – Presidente Vol.Ca, Volontariato Carcere o.d.v., Brescia

ANDREA BUI – Educatore e musicoterapeuta, Cooperativa Fraternità

Don ADRIANO SANTUS – Ex cappellano, da più di 30 anni attivo in carcere

Don STEFANO FONTANA – Cappellano responsabile della casa circondariale “Nerio Fischione”

Modera – Mons. MAURIZIO FUNAZZI – Presidente della Confraternita dei Santi Faustino e Giovita

A cura della Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita e della Cappellania per l’assistenza religiosa in carcere di Brescia

Come si può vivere in una cella di 300 cm di lato? Come si vive quando questo piccolo spazio è occupato da più persone?

Come si vive, trasportati dalle onde del rimorso, spaventati dalla colpa e nell’attesa di un futuro incerto? “Cm300”, girato il 19 maggio 2023 all’interno della casa circondariale di Brescia “Nerio Fischione” (ex Canton Mombello), è un videoclip musicale scaturito da alcuni laboratori svolti nel penitenziario, accomunati dall’utilizzo della musica nelle sue forme più differenti e della espressione corporea. È stato scritto e interpretato da un gruppo di detenuti insieme al musicoterapeuta Andrea Bui e all’educatrice Alessia Pizzocolo della Cooperativa di Bessimo onlus. “Cm300” mostra come, in uno spazio così angusto, ogni centimetro sia prezioso; racconta come questo spazio possa essere un mondo intero, un contenitore di vite umane in cui si manifestano la vita quotidiana, l’intimità, i legami, le paure, le difficoltà, le aspettative, le speranze. È un seme di Speranza il fatto che in un contesto così difficile e pieno di dolore qualcosa di bello e liberatorio possa trovare spazio.

MERCOLEDÌ 7 FEBBRAIO 2024

TEATRO SANT’AFRA – VICOLO DELL’ORTAGLIA, 6

ORE 20.30 – INGRESSO LIBERO

SPETTACOLO TEATRALE

Guarda che faccia ha quello!

Spettacolo teatrale sulla vita del servo di Dio Jacques Fesch

Interpreti – ALESSANDRO CALABRESE e FEDERICO MARTINO  

Drammaturgia – ALESSANDRO CALABRESE

Fonico e tecnico luci – LAURA FOGLIO  

Musiche – GUSTAVO SANTAOLALLA  

Regia

collettiva

A cura della Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita

Fino all’età di 24 anni Jacques Fesch vive una vita difficile e disperata, del tutto analoga a quella di tanti giovani d’oggi. Un giorno compie un omicidio: uccide un poliziotto e finisce in carcere. Negli anni Cinquanta del secolo scorso la condanna prevista per un simile reato è la pena capitale. Con l’aiuto d’un amico, egli racconta il suo percorso di conversione e il cammino fino al patibolo, affrontando la morte con serenità e gioia nel cuore e sul volto una sorprendente luminosità. Ambientata nel 1958, la scena vede gli attori proporre i dialoghi e i ricordi di Jacques, affidati al suo diario, rivolti a moglie e figlia in un crescendo di abbandono e verità.

VENERDÌ 9 FEBBRAIO 2024

CHIESA DI SAN GIORGIO – PIAZZA SAN GIORGIO, 9

ORE 20.30 – INGRESSO LIBERO

ACCOGLIENZE

ACCOGLIENZE

Case, lavoro e documenti, volontariato.

RASSEGNA STAMPA

RASSEGNA STAMPA

Riflessioni di vita e fede.

FRA LE MURA

FRA LE MURA

Attività all’interno degli istituti di pena bresciani.

Articoli più recenti

“Il vero capitale di una società è la persona.

Se non mi prendo cura di recuperare la persona nel contesto sociale, perdo una parte del capitale della società, che diventa quindi più povera”. (Angelo Canori)

DIVENTA UN VOLONTARIO ANCHE TU!

12 + 9 =